Libera Conoscenza
 
Home
 
Prossimi Appuntamenti
Download
LiberaConoscenza.it - il Notiziario
Contatti
Gli Autori di LiberaConoscenza.it
   
Mappa
       
 

Home->Download->Articoli e Documenti->Calendario dell'Anima->Calendario dell'Anima Waldorf-Astoria (Enea Arosio)
 

 

Calendario dell'anima 1918-19 Fabbrica di sigarette Waldorf-Astoria

I «quadernetti colorati» della fabbrica di sigarette Waldorf Astoria

A cura di Enea Arosio

Il Calendario della anima Waldorf-Astoria

 

"L'Archivio Rudolf Steiner di Dornach custodisce la maggior parte del lascito letterario ed artistico di Rudolf Steiner. Qui gli addetti espongono regolarmente alcuni dei fondi archivistici presenti. Il materiale è a disposizione dei ricercatori e degli interessati nella sala di lettura dell'Archivio.

In una poco appariscente scatola metallica con la scritta "Waldorf Astoria" è conservato un materiale archivistico molto speciale. Durante la Prima Guerra Mondiale, da parte della fabbrica di sigarette Waldorf Astoria vennero spedite in dono ai soldati al fronte molte sigarette. Emil Molt, il direttore dell'azienda, era legato da molti anni alla scienza dello spirito di Rudolf Steiner. Quando sempre più divenne evidente che la guerra sarebbe durata a lungo, gli venne l'idea di inviare ai soldati al fronte non solo un dono materiale, ma anche un dono spirituale. Vennero stampati dei quadernetti che avessero le stesse misure delle scatole delle sigarette, con testi di diversi poeti, fra i quali Hermann Hesse, che era stato compagno di scuola di Emil Molt. Tra il 1915 e il 1918 vennero pubblicati un totale di 31 quadernetti..."

Dalla introduzione di Andrea Leutin

Stiamo tentando di ricostruire il libretto del CA ivi contenuto... tornate a trovarci.

 

Scarica il "Fondo archivistico XVI"- formato PDF - 289 Kb - 2 pgg.

Oppure consulta l'originale tedesco: "Die »Farbigen Heftchen« der Waldorf-Astoria-Zigarettenfabrik" (5/2015)


Chiunque usufruisce del materiale qui presente dichiara di aver preso visione delle condizioni d'uso e di essere a conoscenza della formula del libero apprezzamento.